head_banner

Qual è la differenza tra i compressori Tesla e gli altri caricabatterie pubblici?

Qual è la differenza tra i compressori Tesla e gli altri caricabatterie pubblici?

I compressori Tesla e gli altri caricabatterie pubblici sono diversi sotto diversi aspetti, come posizione, velocità, prezzo e compatibilità.Ecco alcune delle principali differenze:

- Posizione: i compressori Tesla sono stazioni di ricarica dedicate posizionate strategicamente lungo le principali autostrade e percorsi, solitamente vicino a servizi come ristoranti, negozi o hotel.Altri caricabatterie pubblici, come i caricabatterie di destinazione, si trovano generalmente in hotel, ristoranti, centri commerciali, parcheggi e altri luoghi pubblici.Hanno lo scopo di fornire una ricarica conveniente per i conducenti che soggiornano per un periodo di tempo più lungo.

2018-09-17-immagine-14

- Velocità: i compressori Tesla sono molto più veloci degli altri caricabatterie pubblici, poiché possono erogare fino a 250 kW di potenza e caricare un veicolo Tesla dal 10% all'80% in circa 30 minuti.Altri caricabatterie pubblici variano in termini di velocità e potenza, a seconda del tipo e della rete.Ad esempio, alcuni dei caricabatterie pubblici più veloci in Australia sono le stazioni CC da 350 kW di Chargefox ed Evie Networks, che possono caricare un veicolo elettrico compatibile dallo 0% all'80% in circa 15 minuti.Tuttavia, la maggior parte dei caricabatterie pubblici sono più lenti e vanno da stazioni CC da 50 kW a 150 kW che possono richiedere fino a un’ora o più per caricare un veicolo elettrico.Alcuni caricabatterie pubblici sono stazioni AC ancora più lente che possono fornire solo fino a 22 kW di potenza e impiegano diverse ore per caricare un veicolo elettrico.

- Prezzo: i compressori Tesla non sono gratuiti per la maggior parte dei conducenti Tesla, ad eccezione di coloro che hanno crediti di ricarica gratuiti a vita o premi per referral¹.Il prezzo della sovralimentazione varia in base al luogo e al tempo di utilizzo, ma in genere in Australia è di circa 0,42 dollari per kWh.Anche altri caricabatterie pubblici hanno prezzi diversi a seconda della rete e della posizione, ma sono generalmente più costosi dei supercharger Tesla.Ad esempio, le stazioni DC da 350 kW più costose di Chargefox e Evie Networks hanno un prezzo di $ 0,60 per kWh, idem le unità AmpCharge da 150 kW di Ampol e i caricabatterie rapidi da 75 kW di BP Pulse costano $ 0,55 per kWh.Nel frattempo, le stazioni da 50 kW più lente di Chargefox ed Evie Networks costano solo 0,40 dollari per kWh e alcuni caricabatterie sostenuti dal governo statale o dal comune sono ancora più economici.

- Compatibilità: i compressori Tesla utilizzano un connettore proprietario diverso da quello utilizzato dalla maggior parte degli altri veicoli elettrici negli Stati Uniti e in Australia.Tuttavia, Tesla ha recentemente annunciato che aprirà alcuni dei suoi compressori ad altri veicoli elettrici negli Stati Uniti e in Australia aggiungendo adattatori o integrazioni software che consentiranno loro di connettersi alla porta CCS utilizzata dalla maggior parte degli altri veicoli elettrici.Inoltre, alcune case automobilistiche come Ford e GM hanno annunciato che adotterà la tecnologia dei connettori Tesla (ribattezzata NACS) nei loro futuri veicoli elettrici.Ciò significa che i compressori Tesla diventeranno più accessibili e compatibili con altri veicoli elettrici nel prossimo futuro.Altri caricabatterie pubblici utilizzano vari standard e connettori a seconda della regione e della rete, ma la maggior parte di essi utilizza gli standard CCS o CHAdeMO ampiamente adottati dalla maggior parte dei produttori di veicoli elettrici.

ev stazione di ricarica

Spero che questa risposta ti aiuti a capire la differenza tra i compressori Tesla e altri caricabatterie pubblici.


Orario di pubblicazione: 22 novembre 2023

Lascia il tuo messaggio:

Scrivi qui il tuo messaggio e inviacelo